Dammi 3 minuti e ti svelerò il segreto per pulire la zanzariera plissettata alla perfezione

pulizia zanzariere plissettate
Oggi andiamo subito al sodo, anche perché l’argomento della pulizia della zanzariera plissettata è uno dei temi caldi…Se anche a te hanno chiesto un’infinità di volte, fino allo sfinimento, il metodo migliore per pulire la zanzariera, allora questo articolo fa per te.
Ovviamente esistono più metodi per la pulizia perfetta della zanzariera, come già ti abbiamo dimostrato nell’articolo dei 3 semplici passi e della perfetta manutenzione che ti consente di risparmiare un sacco di soldi e tempo, ma oggi se mi dedichi solo TRE MINUTI ti svelerò i segreti che in pochi conoscono.
Con questi trucchi che puoi applicare solamente con la zanzariera plissettata SqualoNet (perché? Poi te lo dico, tranquillo) sei pronto a stupire il tuo cliente finale e permettergli di eliminare costantemente lo sporco che nelle altre zanzariere va a depositarsi dentro i meccanismi di movimento, andando a rovinare il funzionamento nel medio termine

Ecco i 3 segreti per pulire la zanzariera plissettata

E’ assolutamente vero che la zanzariera si sporca: come qualsiasi oggetto che “vive” dentro la casa ed è, soprattutto, a contatto con il mondo esterno diventa facile preda di polvere, sporco e polline specialmente nel periodo tra maggio e giugno.
E’ anche vero che nessuna zanzariera a molla, a differenza della zanzariera plissettata SqualoNet, gode di tutte le certificazioni rilasciate dalla camera di Commercio di Roma specialmente sulla resistenza all’acqua. Questo perché è in poliestere!
Si, come un qualsiasi vestito che si può lavare in lavatrice o a mano utilizzando semplicemente acqua e sapone… come se fosse una camicia o una maglietta per intenderci.
Ma andiamo velocemente al dunque, come promesso:

 

1 Pulisci regolarmente la guida a pavimento

Questa è un’operazione fondamentale da fare costantemente: come la signora Maria pulisce il pavimento con la scopa elettrica può fare lo stesso con la guida a pavimento per rimuovere tutto quanto vi si deposita nel corso del tempo. Quindi l’operazione diventa di routine insieme alle normali pulizie di casa, niente di nuovo o di diverso!

ebook zanzariera plissettata

2 NO all’utilizzo di grassi, oli, acidi e solventi

Come ti ho già descritto, la rete e i fili sono di poliestere come qualsiasi vestito che utilizzi e lavi nella vita di tutti i giorni. Per cui utilizzeresti un acido o un solvente sulla tua miglior camicia? Esatto, assolutamente no  🙂

 

3 Utilizza un panno imbevuto d’acqua per spazzolarla

Raccogli la zanzariera plissettata SqualoNet quasi completamente, lasciando giusto una 20ina di centimetri di rete e comincia a passare dall’alto verso il basso il panno imbevuto. Lasciala asciugare e il risultato finale sarà una pulizia perfetta e il passaggio d’aria sempre costante come se la zanzariera fosse nuova di zecca!
Ovviamente questo processo non può essere fatto con le zanzariera a tagliola visto che questo obsoleto prodotto o va completamente chiuso o completamente aperto… la libertà di decisione è completamente pari a zero. Questo purtroppo va a causare:

–       Scarsa pulizia e senso di sporco di tutta la casa
–       Carcasse di insetti che per colpa di questo movimento a scatto si vanno a depositare dentro il “tubo” dove si raccoglie la rete
–       Rottura del sistema di movimentazione a causa della polvere (e non solo) accumulata

Perché abbiamo scelto la rete in poliestere?

Il poliestere è il miglior materiale presente sia per quanto riguarda la funzionalità del prodotto sia per garantire la pulizia perfetta e migliore rispetto a tutti gli altri materiali utilizzati dalla concorrenza per la rete delle loro zanzariere.
La specializzazione nella zanzariera plissettata ci ha portato a fare questa scelta perché ti garantiamo un prodotto che ha qualità certificata, ma non da semplici parole bensì dagli istituti che proteggono la sicurezza dei prodotti venduti sul mercato.
La nostra idea differenziante è questa. Ti diamo le risposte necessarie e i mezzi per farti vendere di più da subito: proprio per questo sempre di più molti professionisti del serramento stanno scegliendo la zanzariera plissettata SqualoNet perché sanno di poter contare su una azienda specializzata su un solo prodotto senza il rischio di incappare in brutti scherzi dovuti dal motto “questo prodotto ce lo devo avere anche io in qualche modo”

ebook zanzariera plissettata

P.S.: molti hanno già lasciato i loro trucchi per la pulizia perfetta della zanzariera plissettata SqualoNet! Se anche tu vuoi partecipare con i tuoi consigli, lascia un commento qui sotto. Verrà pubblicato e condiviso con tutti!
Vediamo un mondo plissettato

 

Marco Marcantoni 


Acconsento alla vostra informativa sulla Privacy e Cookie Policy

2 Comments

  1. Leandro Moschini 19 Settembre 2014

Leave a Reply